Pc sempre in forma con una giusta pulizia e manutenzione!

 

 

 

22/03/2015 

 

Molti utenti ignorano che anche i dispositivi informatici e soprattutto i computer fissi ed i notebook per funzionare sempre correttamente necessitano di una giusta manutenzione e pulizia periodica.

Nelle nostre guide abbiamo visto come tenere sempre in ordine il software dei nostri pc fissi e portatili equipaggiati con i vari sistemi operativi Windows, Linux, nonchè i dispositivi mobili come smartphone e tablet che funzionano con Android, ma non bisogna dimenticare che così come il software anche l'hardware necessita di cure per essere sempre efficiente ed è proprio in questo nostro primo capitolo dedicato all'hardware ci preoccupiamo di fornirvi le giuste indicazioni per evitare di incorrere in problemi ben più seri causati soprattutto e quasi sempre da un sistema di raffreddamento non efficace per via della mancata pulizia e manutenzione che è indispensabile per i nostri computer.

Per prima cosa Vorrei fare un pò di chiarezza su cosa può essere fatto da tutti o quasi e cosa sarebbe meglio evitare di fare e lasciar fare ad un tecnico se non si è particolarmente esperti o comunque pratici della manualità che necessità per le operazioni di pulitura e manutenzione.

 

Fatta questa premessa in questa guida ci riferiremo ai computer fissi, anche perchè i portatili essendo molto più ostici da smontare richiedono una notevole capacità e competenza e se non si è davvero esperti Io ne sconsiglio la manutenzione da parte di un comune utente per evitare la rottura accidentale di qualche componente hardware causata da operazioni errate non corrette e dalla loro natura molto più delicata a causa della miniturizzazione dei componenti.

Il principale nemico dei nostri computer è la polvere ed il pulviscolo che viene ad accumularsi all'interno dei componenti e soprattutto delle ventole di raffreddamento che in genere sono 2 o 3 a secondo del tipo di computer fisso e della sua configurazione hardware, per chi non lo sapesse con hardware intendiamo tutta la parte meccanica ed elettrica che compone il computer.

Vi è poi un altra cosa importante da sapere, e cioè che per avere sempre un ottimo raffreddamento oltre alla pulizia è importante sostituire la pasta termoconduttiva che serve a migliorare la dissipazione termica facilitando la trasmissione del calore tra il processore ed il dissipatore.

Questa pasta termica con il tempo si essicca perdendo efficacia per cui richiede la sua sostituzione che in modo ottimale sarebbe almeno una volta l'anno, comunque per Mia esperienza anche sostituendola una volta ogni 2 anni in linea di massima può bastare per tenere il nostro computer sempre efficiente.

Nelle macchine con scheda grafica dedicata anche nel processore di queste ultime và sostituita la pasta termoconduttiva, in ogni caso una volta aperto il case del pc se presente è visibile la ventola minore della scheda grafica oltre a quella ben maggiore del processore principale e quindi abbastanza facile distinguerle.

 

 

In basso alcune foto dell'interno di un computer fisso in cui sono visibili alcuni componenti hardware e le ventole di raffreddamento.

 

 

 

 

 

 

Nell'immagine sopra è ben visibile la ventola ed il dissipatore del processore di un computer fisso

 

 

 

 

 

 

 

Nell'immagine sopra l'applicazione della pasta termoconduttiva sul processore di una scheda grafica

 

 

Nell'immagine sopra un video che spiega passo passo le operazioni da effettuare per la

corretta manutenzione e pulizia di un pc fisso