Mettiamo i nostri figli al sicuro con gli OpenDNS Family  Shield

 

01/03/2020

 

Apriamo questo primo capitolo dedicato alla sicurezza informatica in casa ed in famiglia parlando di uno dei problemi maggiori che si presenta oggi soprattutto per chi è genitore e cioè quello di tutelare i propri figli dai rischi, pericoli ed insidie varie di cui popola oggi più che mai la rete internet, e sopratutto quello a cui mi riferisco nel caso dei piccoli utenti è quello di proteggerli dai contenuti non appropriati nel quale possono incorrere quando non vi è alcun tipo di protezione come ad esempio un software di parental control che vigila in modo efficace le loro navigazioni sul web.

 

Un buon programma di parental control che sia funzionale e soprattutto valido è purtroppo a pagamento e quasi sempre le alternative gratuite che si trovano sono poco efficaci e abbastanza macchinose nelle loro configurazioni, e cosa abbastanza fastidiosa e poco pratica e che debbono essere installate e configurate in tutti i dispositivi che normalmente si connettono in rete, ed oggi più che mai non sono pochi considerando che in famiglia smartphone, tablet ,computer e dispositivi vari non mancano.

 

Detto ciò vi sono tre opzioni per filtrare efficacemente i siti non appropriati durante le nostre navigazioni, la prima come ho già detto è quella di comperare un software di parental control che sia semplice, immediato, ed efficace e quindi da installare e configurare in tutti i dispositivi interessati nei quali vogliamo avere un sicuro controllo, e per mia esperienza questa non è cosa semplice in quanto anche se a pagamento molto spesso questi software non mantengono ciò che promettono, la seconda è quella di verificare se il nostro provider dei servizi internet offre come opzione aggiuntiva questo servizio naturalmente a pagamento da integrare al nostro abbonamento già in essere, ed infine la terza ed ultima opzione è questa che sto per illustrarvi è cioè la modifica dei dns attualmente in uso nel  nostro router che quasi sempre sono quelli preimpostati del nostro provider con quelli di Open DNS Family Shield che svolgono un ottimo servizio gratuito di filtraggio dei siti con contenuti non idonei ai bambini.

 

I dns non sono altro che gli indirizzi dei server a cui normalmente ci rivolgiamo quando navighiamo su internet che hanno il compito di tradurre i nomi delle pagine che visitiamo in numeri di indirizzi ip che servono per raggiungere i computer server che contengono appunto queste pagine web.

Normalmente si utilizzano in genere quelli forniti dal  nostro fornitore dei servizi internet che sono preimpostati nel router che utilizziamo, ma nulla vieta di utilizzarne altri più adatti ai nostri scopi.

A titolo di completezza d'informazione vi dico che è anche possibile utilizzare dns alternativi a quelli forniti dal nostro provider impostando i relativi indirizzi nelle schede di connessione di rete dei vari dispositivi che utilizziamo come computer,smartphone,tablet ecc. ma ciò comporta doverli configurare su tutti i dispositivi da noi utilizzati.

 

Nell'immagine in basso la scheda proprietà di connessione protocollo TCP/IP presente su tutti i sistemi Windows da cui è possibile inserire i dns manualmente, nella maggior parte dei casi è vistata l'opzione ottieni un indirizzo server dns automaticamente, ed in questo caso vengono utilizzati quelli configurati nel router.

 

 

 

Quindi a mio avviso è senza dubbio cosa migliore impostare questi DNS  nel pannello di configurazione del nostro router in modo che qualsiasi dispositivo si connetta dalla stessa rete locale possa usufruirne.

Per accedere alla scheda di configurazione del vostro router normalmente bisogna digitare nella barra degli indirizzi del programma che usate per navigare come ad esempio Firefox, Opera, ecc. l'indirizzo 192.168.1.1 o 192.168.0.1  a secondo del modello del vostro router e quindi digitare admin come user e admin come password o admin senza password, comunque troverete queste info consultando il manuale del router o più semplicemente facendo una ricerca su Google che è più facile a farsi che a dirsi.

I DNS di Open rispettivamente sono 208.67.222.222 e 208.67.220.220 i quali forniscono una protezione di base anti phishing molto efficace perchè bloccano anche le finte pagine somiglianti a quelli di siti abbastanza conosciuti ma che realmente sono poco raccomandabili, e oltre a questi ne mette a disposizione altri due che sono quelli di  Family Shield con indirizzi 208.67.222.123 e 208.67.220.123 che svolgono in più  anche il blocco delle pagine non idonee ai bambini come quelle di pornografia, violenza ecc.oltre alla possibilità non da poco di poter monitorare tutte le pagine visitate da tutti i dispositivi connessi alla rete locale che hanno accesso ad internet.

 

Previa registrazione a questo sito si può disporre di tutte queste funzioni di parental control di cui vi rimando con il link in basso a questa ottima guida estratta dal sito Il Software.IT  che ci spiega molto bene tutti i passi da seguire per configurare al meglio questo servizio che come ho già detto svolge un egregio lavoro di prevenzione e protezione per i nostri piccoli da siti inappropriati in modo completamente gratuito.

 

In alto schermate di pagine bloccate Da Open DNS a sinistra dal tentativo di tentato phishing e a destra dal tentativo di raggiungere un sito per adulti